Simone e Nonno

Rio Cavo è una giovane azienda con radici profonde,  nasce nel 1948, a Pavullo Nel Frignano a 670 metri s.l.m., nel cuore dell’ appennino tosco-emiliano. Qui, nonno Alfonso originariamente si dedicava all’allevamento di bestiame per l’industria casearia del luogo: è stato uno dei primi a credere nel consorzio del Parmigiano Reggiano, arrivando a presiederlo tra la fine degli anni sessanta e i primi anni settanta.
In seguito, il nipote Simone Giusti ha sviluppato una forte passione e attaccamento al territorio, che lo hanno spinto a continuare a occuparsi dei terreni di famiglia. 

In particolare Simone è un vero e proprio appassionato della coltivazione di erbe e piante officinali per la produzione di prodotti naturali dedicati al benessere e la bellezza del corpo. In questi ultimi anni Simone ha destinato alcuni terreni del fondo Rio Cavo esclusivamente alla coltivazione delle erbe officinali e piante da impiegare nella conseguente linea di cosmetici naturali a marchio Rio Cavo. 

Simone Giusti 2
Piante officinali

Rio Cavo coltiva le erbe officinali sui suoi terreni affidando poi il processo produttivo per la realizzazione dei suoi prodotti alla Agripharma, in provincia di Padova, che opera dagli anni ’80 nel settore della trasformazione delle pianti officinali in estratti da destinare all’uso erboristici, farmaceutico e cosmetico.

La filiera è controllata dalla A alla Z: dalla messa a dimora delle piante, all’estrazione del principio attivo in laboratorio.

CLICCA QUI PER LEGGERE L'INTERVISTA PUBBLICATA SULLA GAZZETTA DI MODENA